Avviso importante: Il Coronavirus (COVID-19) è coperto dai nostri fornitori assicurativi. Offriamo soluzioni per assicurazioni sanitarie a livello globale. Si prega di compilare il formulario richiesto.

Clienti esistenti: Nel caso lei sia un Cliente esistente e qualora non fosse certo di essere coperto, la preghiamo di contattarci. Dal momento che i nostri uffici sono chiusi a causa della pandemia, i nostri collaboratori stanno lavorando da casa e potrà contattare la sua persona di riferimento direttamente via email o telefonicamente. Nel caso si tratti di un’emergenza, la preghiamo di contattare direttamente il suo assicuratore utilizzando il numero telefonico riportato sulla sua tessera di assicurazione. ASN, Advisory Services Network AG vorrebbe ricordare ad ognuno di seguire le linee guida per la salute e l’igiene indicate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e di continuare a rispettare le distanze sociali durante questo periodo. Come sempre, inviamo a lei e ai suoi cari un augurio di buona salute.

Torna alla blog 18.02.2020

Seconda opinione medica - 5 ragioni per usarla

Immaginatevi di trovarvi in una clinica, il dottore vi ha appena diagnosticato una malattia terminale, vi ha prescritto dei farmaci e vi raccomanda un trattamento che non conoscete. Naturalmente siete sotto shock e non riuscite a farvene una ragione. Reagite chiedendo: “Ma è sicuro?” In situazioni come queste avere una conferma è fondamentale. Avere una seconda opinione è essenziale e rassicurante per esser sicuri di aver ricevuto le informazioni e i consigli giusti. Ecco 5 ragioni per le quali dovreste approfittare della seconda opinione gratuita messa a disposizione dalla vostra assicurazione sanitaria privata internazionale.

1. Una seconda opinione non fa mai male

Lo sapevate che il 30% delle diagnosi sono errate? Mentre i metodi e le tecnologie per i test e per stabilire una diagnosi sono in costante miglioramento. Una seconda opinione è essenziale per verificare e confermare una malattia.

2. La terapia giusta

Senza una diagnosi corretta non è possibile stabilire una terapia corretta. Alcune malattie richiedono un trattamento e dei farmaci molto particolari, affinché il paziente possa guarire completamente. Una seconda opinione può verificare non solo la malattia, ma anche la correttezza del tipo di trattamento raccomandato.

3. Per avere la serenità

I pazienti rispondono molto meglio al trattamento quando hanno un atteggiamento positivo e hanno fiducia nella capacità terapeutica del loro medico. Una seconda opinione dimostrerà che il primo medico ha emesso una diagnosi corretta e che ha prescritto il trattamento che viene raccomandato in campo medico. Questo vi permetterà di rilassarvi durante tutto il processo, sapendo che siete in buone mani e state ricevendo il miglior trattamento possibile a disposizione.

4. Accesso a una rete di eccellenze mediche

I fornitori di assicurazioni sanitarie internazionali offrono ai loro clienti una seconda opinione e forniscono anche accesso ad una rete di specialisti. Si tratta di un team di esperti in medicina che analizza i risultati dei vostri test, arriva ad un accordo ragionato sulla vostra diagnosi e comunica quali sarebbero il migliori trattamenti e i migliori farmaci. Questo è un altro vantaggio di cui potete approfittare ed un’altra ragione per chiedere una seconda opinione gratuita.

5. Nel caso non lo avessi notato… È gratis.

La maggior parte dei fornitori di assicurazioni sanitarie internazionali offre una seconda opinione gratuita e la possibilità di usare la loro rete di medici o di consultare un medico di vostra scelta. Noi vi raccomandiamo di rivolgervi alla vostra assicurazione prima di richiedere una seconda opinione. Così facendo potete avere la certezza che i costi della vostra seconda opinione saranno coperti dall’assicuratore.

Vi abbiamo convinto? Vorreste saperne di più su come ricevere una seconda opinione medica? Gli specialisti di Insurance4u saranno felici di rispondere a qualsiasi ulteriore domanda inviata all’indirizzo mail info@asn.ch.

Daniel Fiorenza

Daniel Fiorenza

Content & Community Manager

Daniel comes from Zurich, Switzerland. He has a commercial diploma and had several years of professional experience in the travel industry, before moving into insurance in 2013. Within the insurance industry, Daniel has worked extensively in customer service, advising in international health, travel and life insurance, as well as disability and income protection. He is currently completing studies in digital content creation and manages content and community engagement at ASN. Daniel speaks German, English, Spanish, Italian and French, and is passionate about reading and writing.